Milano: apre Highline Galleria, la passeggiata sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele

Il lungo camminamento, pensato in occasione di Expo 2015, nasce da un percorso di valorizzazione dei piani alti della storica galleria milanese

Passeggiare sulla sommità della Galleria Vittorio Emanuele di Milano. Ora si può, grazie ad Highline Galleria. l’attesa passeggiata, che permetterà di osservare lo skyline di Milano da una prospettiva insolita e incredibilmente suggestiva, ha infatti aperto ufficialmente i battenti mercoledì 20 maggio. Il camminamento fa parte del percorso di valorizzazione del complesso monumentale milanese avviato da palazzo Marino in occasione di Expo 2015, che ha previsto anche il restauro dell’intera galleria. Realizzata da Seven Stars Galleria e Alessandro Rosso Group sotto l’egida del Comune e previa approvazione della Soprintendenza, l'Highline Galleria sarà aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 23:00, con ingresso da via Silvio Pellico 2 angolo Piazza Duomo 21. 
Le tariffe prevedranno biglietti individuali (intero 12€, ridotto 10€ per dai 6 ai 17 anni e over 65), gruppi a partire da 15 visitatori (9€) e scuole a partire da 10 studenti (6€). Il camminamento ha una lunghezza di ben 250 metri lineari e una superficie di 550 mq, con alcune “baie” che ospitano un museo legato alla storia di Milano nel periodo in cui fu costruita la Galleria, la cui cupola ispirò la Tour Eiffel del 1889 e il Palazzo di Cristallo di Londra del 1851. «Il percorso – ha commentato il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, a margine del taglio del nastro - porterà a vedere una Milano che neanche i milanesi conoscono attirando turisti anche dopo Expo».
Redazione Web