Trasloco a Milano: il modo più facile ed economico

Ricominciare da capo non è mai semplice, soprattutto quando si sceglie di trasferirsi in una metropoli caotica e cara come Milano

Consigli per traslocare a Milano

Il trasferimento è da sempre una delle esperienze più impegnative che una persona possa vivere: fra amici e familiari che si lasciano, fasi della vita che si mettono alle spalle e nuove abitudini da conquistare, ricominciare da capo non è mai semplice. Soprattutto quando si sceglie di trasferirsi in una metropoli caotica e cara come Milano: un'esperienza che potrebbe rendere il trasloco ulteriormente stressante e complesso. Vediamo dunque qualche consiglio per traslocare in questa città, risparmiando la sanità mentale ed il portafoglio.

Si comincia dall'affitto di un appartamento

L'affitto del nuovo appartamento è indubbiamente il primo cruccio che dovrete risolvere, il più in fretta possibile: trovare anzitempo una casa, infatti, è il metodo migliore per potersi dedicare al trasferimento con più tranquillità. In questo potrà aiutarvi il web: grazie a siti come idealista.it, infatti, avrete l'opportunità di valutare i locali in affitto a Milano con i prezzi più convenienti, tutti inferiori ai 500 euro. Inoltre, questo portale dà anche la possibilità di cercare la propria casa nelle zone più agiate di Milano e dintorni, presentando grandi occasioni immobiliari anche nei comuni con il reddito pro-capite più elevato.

Serve una ditta per il trasloco?

No, non è detto che dobbiate necessariamente rivolgervi ad una costosa ditta specializzata nei traslochi. Ad esempio, la fase dell'imballaggio e dell'inscatolamento potrebbe essere un'ottima occasione per dedicarsi al fai da te e risparmiare una cifra di tutto rispetto. In questo caso, il consiglio è ancora una volta quello di reperire sul web tutto il materiale necessario per queste fasi: ad esempio, sull'e-commerce Ratioform potrete trovare tutte le tipologie di scatoloni per trasloco a prezzi molto convenienti. Una volta ordinati, vi arriveranno comodamente a casa, sollevandovi dall'impegno di girare mezza città alla loro ricerca.

Come spostare pacchi e mobili

Spostare tutti gli oggetti nella vostra nuova casa sarà un'operazione molto complicata e faticosa, soprattutto se sceglierete di farla in autonomia, facendo la spola fra le due abitazioni percorrendo chilometri in automobile. Per evitare questo spreco di tempo e di benzina, e per evitare che i vostri pacchi si danneggino durante i lunghi viaggi, noi consigliamo di rivolgervi alla Nuova Traslochi Brianza per noleggiare un furgone adatto, con tanto di autista e aiuto per la manodopera. Questa ditta, inoltre, non opera solo a Milano ma anche in provincia di Como e di Varese.

Ulteriori consigli per il trasloco

Infine, per non rimanere spiazzati da problemi che potrebbero sorgere all'ultimo minuto, cercate sempre di organizzarvi nel dettaglio con una lista delle cose da fare, pianificando magari il trasferimento durante i weekend, così da non trovarvi nella situazione di accavallare il lavoro con il trasloco. Se invece siete studenti, cercate di trovare un appartamento vicino alla vostra università, così da non perdere troppo tempo negli spostamenti.