Importanti novità per la viabilità di Peschiera e Segrate

A partire da luglio verrà attivata la nuova linea Atm 926 di collegamento tra San Bovio e la fermata Segrate Fs del Passante ferroviario. A Segrate, inoltre, è stato realizzato il nuovo capolinea per la linea Atm 923 presso la stazione

La 926 avrà 13 corse giornaliere in inverno e 10 nel periodo estivo

A partire dal mese di luglio spostarsi tra Peschiera e Segrate sarà più semplice, grazie all’entrata in funzione della nuova linea Atm 926 che collegherà direttamente San Bovio alla fermata del Passante ferroviario presso la stazione di Segrate FS. Il nuovo servizio porterà con sé molteplici utilità: non solo, infatti, permetterà di rendere più agevoli e diretti gli spostamenti tra i due Comuni, rispondendo peraltro ad una esigenza da tempo manifestata dai residenti di San Bovio, ma diminuirà in modo considerevole il traffico che insiste quotidianamente su San Felice e il Quartiere Stazione. «Abbiamo ricevuto conferma da Atm che il 3 luglio prossimo verrà attivata la nuova linea di collegamento con Segrate – ha spiegato il vicesindaco e Assessore alla Mobilità di Peschiera, Marco Righini -. Il servizio prevede l’attivazione di 13 corse in andata e ritorno, per il periodo invernale dal mese di settembre a giugno, e 10 corse per i mesi estivi di luglio e agosto. Abbiamo ricevuto da Atm i nuovi orari, presto consultabili anche sul sito internet del Comune, e per un anno monitoreremo la sperimentazione della linea per capire, insieme ai cittadini, se la navetta rispecchia le reali necessità di studenti e pendolari. Chiediamo quindi la collaborazione di tutti». 

Ma le novità in tema viabilistico non finiscono qui. A Segrate, infatti, è stato realizzato il nuovo capolinea per i bus della linea Atm 923, che potranno così sostare in stazione in maniera più comoda e accessibile. Negli scorsi giorni ha fatto il suo debutto la fermata in via Caravaggio, un intervento inserito nel PII Segrate Village e già realizzato alcuni anni fa in modo non conforme agli standard di Atm e quindi mai entrata in funzione. «In attesa dell’approvazione della convenzione con l'operatore del PII Segrate Village che dovrà realizzare la fermata definitiva con servizi annessi – spiega l’assessore segratese alla Mobilità, Viviana Mazzei -, abbiamo trovato uno sponsor, la società Vitali Spa di Peschiera Borromeo, che ha realizzato il capolinea provvisorio mettendo a norma quella esistente con transenne parapedonali di sicurezza, spazi di manovra adeguati sia per gli autobus che per gli utenti con disabilità. Non è stato possibile al momento installare una pensilina a causa delle ridotte dimensioni del marciapiede, ma la fermata definitiva che verrà realizzata dall'altro lato del controviale, ne sarà dotata e avrà anche percorsi per i non vedenti e una comoda panchina d’attesa. Un intervento che ci ha permesso di migliorare sensibilmente il servizio attuale».
Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017