Peschiera, Di Matteo: «Stop ai camion nella frazione di Canzo»

È ormai solo questione di tempo per l’istallazione dei limitatori di altezza, per impedire il passaggio di tir nella zona residenziale della frazione

Carmen Di Matteo capogruppo di Peschiera Bene Comune

Carmen Di Matteo capogruppo di Peschiera Bene Comune

«I residenti di Canzo presentarono già anni fa un report sulla questione»

Peschiera Borromeo, la frazione di Canzo è attanagliata da annosi problemi che si sono protratti senza svolte negli anni. Oltre all’antistante aeroporto di Linate, la zona residenziale deve fare i conti con il continuo passaggio di Tir, essendo le case inglobate in una vasta area industriale. I camion passano costantemente nelle vie della piccola frazione, usandole come “scorciatoia”, e, come se questo non bastasse, gli imponenti mezzi vi sostano quando non potrebbero.

Già nel 2009 su 7giorni veniva data voce ai disagi dei residenti, ma nulla da allora è cambiato, almeno fino ad oggi. Le tante lamentele hanno raggiunto il consigliere di frazione, Carmen Di Matteo, capo gruppo consiliare di Peschiera Bene Comune, la quale si è subito attivata al fine di trovare una soluzione al traffico causato dai tir: «Il frequente passaggio di camion – spiega Di Matteo – è fonte di smog e di inquinamento acustico, oltre che essere molto pericoloso. Si è subito creato un filo diretto con i cittadini di Canzo, i quali mi hanno comunicato i vari disagi a cui sono sottoposti abitualmente. Un problema – continua - è dato anche dalla sosta selvaggia dei tir, e in estate quando azionano l’aria condizionata sotto i balconi delle abitazioni con le finestre aperte, il rumore diviene insopportabile. Ora però abbiamo trovato una soluzione semplice ed efficace, ovvero i limitatori di altezza».

La giunta ha già approvato l’adozione di due limitatori di altezza di due metri, da posizionare presso due accessi strategici alla frazione di Canzo, così da impedire il passaggio dei camion accanto alle case.  Chiunque si sarà accorto del problema esistente: anche prendendo la circolare 901 può capitare che l’autobus debba fare manovre faticose, tra via Fratelli Bandiera e via Sauro (a causa di mezzi in sosta), inoltre la sera il parcheggio adibito alle automobili sito all’incrocio tra via IV Novembre e Rosselli viene spesso occupato impropriamente da tir, che da troppi anni hanno agito indisturbati trasformando una cattiva abitudine nella norma: «Un’idea poteva essere – continua Carmen DI Matteo – ricorrere a posti di blocco e ad una serie di sanzioni, ma visto le condizioni in cui versano in termini di organico le nostre forze dell’ordine, abbiamo infine optato per i limitatori di altezza. Una soluzione proposta già in passato dagli stessi residenti, in un report purtroppo mai preso in considerazione». 

Ma quando arriverà la pace per i residenti? Oramai è questione di tempo, la “macchina” ormai è stata messa in moto: «Abbiamo effettuato diversi sopralluoghi, stiamo solo attendendo la conclusione del solito iter burocratico. Le aziende sono state messe al corrente della decisione e sono disposte a collaborare. Il dialogo con i cittadini continua, il confronto – conclude Carmen Di Matteo - è essenziale, in questo modo si possono raggiungere importanti traguardi per il bene della città. Spero che sarà possibile installare i limitatori il prima possibile, i nostri concittadini hanno aspettato anche troppo tempo, e sulla questione li terremo costantemente aggiornati».


Stefania Accosa

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017