Peschiera, l'amministrazione comunale scrive a 7giorni in merito alla lettera del Circolo dei Sardi

«L’evento non è stato cancellato 24 ore prima dell’inizio ma si è regolarmente svolto in altra sede»

Caterina Molinari

Caterina Molinari Sindaco di Peschiera Borromeo

La lettera della amministrazione comunale

Peschiera Borromeo, 24 gennaio 2017
«Egregio Direttore,
il Sindaco di Peschiera Borromeo Caterina Molinari, con la presente si espone in merito all’inesattezza dei fatti riportati nel sottotitolo dell’articolo “Peschiera, il Circolo dei Sardi tuona contro l’amministrazione Molinari: «Siamo stati presi in giro»”, pubblicato venerdì 20 gennaio 2017 sulla versione online del giornale da lei diretto, in quanto le affermazioni non corrispondono alla realtà.

Nello specifico il sottotitolo dichiara “Cancellato l’evento natalizio dell’associazione peschierese previsto al centro Calipari, 24 ore prima dell’inizio, 600 persone in mezzo ad una strada”: tali affermazioni non riportano quanto realmente accaduto.

Pertanto, a norma della Legge 416/1981, con la presente si chiede la pubblicazione della seguente rettifica:

1-    L’evento natalizio dell’associazione non è stato cancellato ma spostato in altra location, la cui scelta è stata prontamente condivisa con l’associazione al momento dell’avvenuta conoscenza dell’errore commesso dagli uffici preposti. L’Assessore alla partita Franco Ornano ha incontrato personalmente i rappresentanti dell’associazione scusandosi per l’errore commesso e condividendo le possibili soluzioni per porre rimedio al disguido.
2-    L’evento non è stato cancellato 24 prima dell’inizio ma si è regolarmente svolto in altra sede, la cui ricerca e la successiva comunicazione della soluzione trovata, sono avvenute nei giorni antecedenti all’
3-    evento stesso, cercando di arrecare il minor danno possibile ai partecipanti.
4-    600 persone non sono rimaste in mezzo a una strada: 600 è il numero dei soci richiamati all’evento (così come citato nella lettera inviata dalla stessa associazione), non il numero dei reali partecipanti alla festa. Si sottolinea inoltre che il centro Calipari non avrebbe mai potuto ospitare tale numero di presenze, la struttura è adeguata per accogliere un numero di persone appena al di sopra del centinaio, sia per la ridotta ampiezza degli spazi che per le attrezzature presenti.

L’Assessore alle Associazioni 
Franco Ornano 
Il Sindaco
Caterina Molinari »

Il commento della Redazione

Come sempre 7giorni concede spazio a tutti, e quindi, anche alle risposte alle lettere pubblicate dalla Redazione. In questo modo i lettori possono sempre farsi una idea in autonomia delle vicende portate all'attenzione del pubblico, in questo caso, riportate con versioni diametralmente opposte, almeno fino a d un certo punto, perchè ad altri rilievi mossi dal Presidente del Circolo dei Sardi ,  purtroppo non corrispondono la precisazioni puntuali del Comune di Peschiera Borromeo. Come sempre, rimaniamo a disposizione di chiunque voglia aggiungere qualche precisazione in merito a questa vicenda.
La Redazione