Peschiera, Polizia Locale e Nogez insieme per salvaguardare gli animali

Il Nucleo Operativo Guardie Eco Zoofile interviene su segnalazione dei cittadini nei casi di reati contro gli animali, anche sul territorio di Peschiera Borromeo

Diana Bertona, (Nogez Lombardia), Antonella Cirlincione (Polizia Locale), Xeno e Rosalba Capitano (Uda Peschiera)

Diana Bertona, (Nogez Lombardia), Antonella Cirlincione (Polizia Locale), Xeno e Rosalba Capitano (Uda Peschiera)

PESCHIERA BORROMEO – Stop ai maltrattamenti nei confronti degli animali sul territorio, questo grazie alla presenza del NOGEZ, il nucleo operativo Guardie eco-Zoofile. Oggi l’UDA, Ufficio Diritto Animali, di Peschiera, può contare su un supporto in più nella lotta ai reati contro gli animali, ovvero il NOGEZ Lombardia, il cui comandante è l’ufficiale Diana Bertona, da sempre in prima linea per la salvaguardia di ogni tipologia di essere vivente. 

In pochi purtroppo conoscono questa specifica Polizia Giudiziaria, ma tutti possono avvalersi dei mezzi di comunicazione per segnalare episodi di vessazione, malnutrizione e incuria in cui versano non solo cani e gatti, bensì persino animali esotici e volatili. «Ormai gli Animali sono parte della nostra famiglia – spiega Diana Bertona - e da un punto di vista legislativo sono considerati esseri senzienti, ovvero dotati di sentimento. Sono tutelati e difesi anche da precise norme, sia del codice civile, la cui trasgressione comporta sanzione amministrativa, e sia dal nostro codice penale , ove sono previste pene che possono andare dall'ammenda all'arresto. Molti sono i comuni che hanno istituito un Ufficio dedicato ai diritti degli Animali, grazie anche a dei Fondi che Regione Lombardia ha destinato per tale progetto. L'UDA di peschiera Borromeo ora si avvale, oltre che della preziosa collaborazione della Polizia Locale, anche delle nostre Guardie Eco-Zoofile». 

Per contrastare le attività e le azioni illecite ai danni dell'ambiente e degli animali, i cittadini sono la prima fonte di informazioni, per tale motivo, si può contattare il NOGEZ inviando una mail a: info@nogez.it o chiamando il 388.10.47.314.