A San Donato l’aria è più sana che nei Comuni limitrofi

Lo attesta un’indagine commissionata dal Comune. La situazione è rassicurante ma ci sono margini per migliorare

Ancora criticità per quel che riguarda le polveri sottili

La qualità dell’aria a San Donato è migliore di quella media del circondario. Lo attesta un’indagine commissionata dall’Amministrazione alla società Innovhub - Stazioni sperimentali per l’industria e realizzata fra i mesi di gennaio e maggio 2015, ma i cui risultati sono stati elaborati e resi noti soltanto nei giorni scorsi. Lo studio è avvenuto in due momenti e in due luoghi distinti, cioè fra gennaio e marzo per mezzo di una stazione di rilevazione collocata nell’ex scuola di Bolgiano e tra fine marzo e fine maggio presso il centro polivalente di via Parri. «I risultati delle misure eseguite – spiega Andrea Battocchio, assessore all’Ambiente – e il loro confronto con le serie storiche disponibili, con le stime fornite dall’Agenzia regionale (Arpa) e con i dati provenienti da stazioni situate in altri comuni, mostrano complessivamente una situazione della qualità dell’aria di San Donato migliore rispetto alla media dell’area metropolitana di Milano e per alcuni inquinanti migliore anche rispetto al passato». La principale criticità per il rispetto dei limiti normativi riguarda comunque i valori del particolato fine, le cosiddette Pm10. «Nonostante la concentrazione media giornaliera a San Donato sia quasi sempre contenuta al di sotto nella media dell’area metropolitana di Milano – puntualizza ancora Battocchio – essa supera ancora troppe volte il limite di 50 ?g/m3. Una risposta a livello comunale per questa criticità è purtroppo difficile, perché si tratta di abbassare la quantità di particolato fine in sospensione su un’area più vasta attraverso misure coordinate». «In tal senso – aggiunge l’Assessore alla mobilità, Serenella Natella – ci stiamo muovendo per agevolare la mobilità cosiddetta “dolce”, puntando dunque sull’uso dei trasporti pubblici e delle biciclette (con nuove piste ciclabili e il bike sharing), introducendo anche aree con limite a 30 km orari, in grado di ridurre l’impatto inquinante del traffico, come avverrà a Certosa, in via Kennedy-Triulziana e lungo via Gramsci». 
Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017