San Donato, Legambiente e WWF promuovono il nuovo Piano per la sosta del sindaco Checchi

Intanto la petizione del Comitato No Strisce Blu ha già superato le duemila firme e molti altri cittadini si stanno mobilitando in questi giorni

«Vogliamo in questa fase sottolineare il nostro apprezzamento per la scelta di considerare gli spazi di sosta come un bene pubblico limitato a cui attribuire un valore, anche economico, e di intendere la gestione della sosta su suolo pubblico come uno degli strumenti per disincentivare l’uso individuale dell’auto a favore del trasporto collettivo, della bicicletta e degli spostamenti a piedi», a scriverlo nero su bianco su un comunicato stampa sono il Circolo Arcobaleno di Legambiente del Sud Est Milano e il WWF Organizzazione Aggregata Martesana Sud Milano. «Siamo consapevoli – recita ancora la nota stampa - della complessità dell’operazione e  presumiamo che sia necessario modificarne alcuni aspetti, infatti siamo coscienti che l’applicazione di questa nuova regolamentazione possa creare, almeno nelle sue fasi iniziali, qualche disagio, ma siamo convinti che nel lungo termine i benefici supereranno gli inconvenienti. Immaginiamo che, alla base delle scelte del Comune, vi siano rilevazioni diurne e notturne delle auto in sosta. Sarebbe utile rendere pubblici questi dati per consentire ai cittadini di prendere coscienza della carenza di spazi nelle aree dove la domanda di sosta supera l’offerta. San Donato attrae quotidianamente migliaia di autovetture a causa dei “centri di interesse” che superano i confini comunali, tra tutti:  l’ospedale, ENI, Saipem, BMW, la Metropolitana, non dimenticando i futuri sviluppi urbanistici, come il VI Palazzo Uffici. In aggiunta si deve considerare che esiste ancora, in non pochi casi, un uso dell’autovettura anche per spostamenti molto brevi. Una graduale regolamentazione dell’offerta di sosta può efficacemente disincentivare queste abitudini. Riteniamo inoltre che il Comune dovrebbe promuovere una collaborazione con i "Mobility Manager" delle aziende al fine di una migliore gestione anche dei parcheggi, in alcuni casi decisamente saturi, adiacenti le sedi aziendali.Per garantire alternative valide all'uso del mezzo privato, auspichiamo infine che l’Amministrazione realizzi in tempi certi la pista ciclabile Ospedale – MM3, vero asse portante della nostra città della mobilità sostenibile, che offra – concludono le associazioni ambientaliste - spostamenti sicuri e veloci per chi decide di lasciare a casa la macchina»
Intanto dal Comitato No Strisce Blu fanno sapere che anche i negozianti si stanno schierando contro il nuovo Piano Particolareggiato della sosta della Giunta Checchi: «In meno di due settimane sono state raccolte più di 2000 firme – scrivono in un post social -. Un risultato straordinario che rende evidente che i cittadini di San Donato stanno dicendo no ai parcheggi a pagamento. Ringraziamo tutti coloro che hanno già firmato e invitiamo tutti quelli che non l'hanno ancora fatto a firmare e a far firmare. Non ci fermiamo certo qui, la raccolta continua sia presso i negozi che hanno aderito alla raccolta sia presso i banchetti del comitato presenti in giro per le vie della città».
La petizione può essere firmata nei seguenti negozi di San Donato Milanese:
Cartolibreria MARI - Via G. di Vittorio 11
Bar Caffetteria "Ai Portici" - Via G. Di Vittorio, 11
Caffè Minerva - Piazzale Supercorte Maggiore, 3
Emporio Del Pane Di Locardi Davide - Via Angelo Moro, 39
Gerry's Cafè - Via della Libertà, 37
Fotocolor Mariani - Via della Libertà, 45
Capriccio - Via della Libertà, 28
Melai - Via della Libertà, 26
L'angolo di Matilda - Via della Libertà, 53
Autoscuola Sud - Via Giacomo Matteotti, 5
F@vostore - Via Giacomo Matteotti, 5
Centro Ottico San Donato - Via della Libertà, 50
Bax Bar - Via della Libertà ang. Via Curiel
Beauty'S Angels - Via della Libertà, 49
Cartoleria - Via della Libertà, 26
Eliografia Libertà - Via della Libertà, 64
Sabi - Via della Libertà, 33
Pasticceria Treu - Via della Libertà, 31
Bar aurora Via Salvemini 1 ,
Erboristeria Natù - Via Monte Nero 4,
Bar Anextesia - Via di Vittorio 117
Ferramenta - via jannozzi
Parrucchiere Lucio e Michele - via Monte bianco
Calzolaio - via Cesare Battisti
ICE&LIFE - Via Libertà 39
BAR Azalea - via Alfonsine
Pasticceria Bella Sicilia - via Moro
Barbiere - Via Libertà 59
Bar Bianchi (da Santino) - Poasco
Parrucchiere Mod's Hair - Via Jannozzi 54
PIGI - Via Gramsci
Edicola - Via Angelo Moro
Pancaffè - Via Cesare Battisti
Zucchero e Cotone - Via Cesare Battisti
Bar pasticceria L'Isola - Via Salvemini

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017