Settimana di perturbazioni: ancora molte piogge tra martedì e venerdì

di Mario Giuliacci.
La fase piovosa portata dalla perturbazione n.10, si è esaurita ieri, domenica, quando il suo vortice di bassa pressione si è allontanato verso l’Est europeo. Ma sulla Groenlandia è già da oggi in formazione un nuova perturbazione, la n.11 di maggio. Il suo vortice di bassa pressione raggiungerà poi le Alpi alla fine di domani (martedì 28 maggio) per poi insistere sull’Italia per 2-3 giorni, portando piogge abbondanti fino a venerdì.

E in effetti la media di insieme di 20 previsioni, elaborata sulla base del modello americano GFS, conferma che, tra la fine di martedì e venerdì, l’Italia sarà probabilmente interessata, per effetto della perturbazione n.11, da un’altra fase piovosa, con piogge intense soprattutto tra il 29 e il 30 maggio, specie sulle regioni centrosettentrionali e del Basso Tirreno.
Unica consolazione: la nuova fase piovosa, a differenza di quella attuale, non sarà accompagnata da venti freddi.

www.meteogiuliacci.it

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017