Ha un malore e si schianta contro un bus: gravissimo un 35enne in tangenziale

Il sinistro nel tratto della A50 tra San Giuliano e Melegnano, all’altezza del raccordo con al A1. L’automobilista è rimasto incastrato tra le lamiere e per estrarlo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco

Trasportato a Niguarda, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita

Grave incidente sulla Tangenziale Ovest di Milano, tra Melegnano e San Giuliano, dove un automobilista milanese di 35 anni solo per un soffio non ha perso la vita, molto probabilmente a causa di un improvviso mancamento. Erano quasi le 8.30 del mattino di martedì 18 aprile quando il giovane, a bordo della sua Jeep Cherokee, stava percorrendo la A50 in direzione di Bologna. Giunta nei pressi del raccordo con l’autostrada A1, la Jeep ha improvvisamente sbandato ed è andata ad infrangersi contro il lato sinistro del guard-rail, strisciando contro di esso per diverse decine di metri. Nell’impatto la vettura ha perso una ruota anteriore e, praticamente senza controllo, ha persino imboccato la A1, dove è andata a scontrarsi violentemente contro un autobus che percorreva la prima corsia in direzione Sud. A seguito dell’impatto, la Cherokee è andata in testacoda più volte, per poi terminare la sua impressionante carambola sulla terza corsia dell’Autosole. Immediata è scattata l’imponente macchina dei soccorsi, che ha visto giungere in loco 118, vigili del fuoco, polizia stradale ed elisoccorso in arrivo da Milano. La Jeep era ridotta praticamente ad un groviglio di lamiere contorte e per estrarre il conducente 35enne dall’abitacolo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sin da subito le condizioni del giovane sono apparse molto gravi e, per questo, ne è stato predisposto il trasporto in eliambulanza all’ospedale milanese di Niguarda, dove il paziente si trova tutt’ora ricoverato in prognosi riservata. Nonostante la molteplicità di traumi riscontrati in tutto il corpo, al momento il personale sanitario ha escluso la sussistenza del pericolo di vita. A ricostruire l’esatta dinamica del sinistro ci ha invece pensato la polizia stradale. Per quanto riguarda le cause dello stesso, gli agenti ritengono che il 35enne abbia perso il controllo della sua vettura probabilmente a causa di una improvvisa perdita di coscienza. Le operazioni di soccorso hanno implicato la chiusura del tratto autostradale interessato, con pesantissimi disagi per la circolazione. Le vetture sono state fatte uscire a San Donato per poi rientrare in autostrada seguendo la via Emilia.
Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017