Crisi alla Maimeri di Mediglia: in vista un accordo con l’azienda Fila Giotto che potrebbe scongiurare parte dei licenziamenti

Per i dipendenti della Maimeri di Mediglia il 2014 potrebbe portare con sé nuove importanti novità, in merito alla salvaguardia dei posti di lavoro.

I lavoratori del colosso internazionale dei colori, presente a Mediglia ormai dagli anni ’60, si trovano in cassa integrazione ordinaria da diverse settimane, a seguito di un periodo di forte crisi societaria. Per questo, lo spettro degli esuberi ha iniziato ad avanzare inesorabilmente sui dipendenti, per i quali si era prospettato il dimezzamento. In base a indiscrezioni trapelate dalle rappresentanze sindacali, però, sarebbe in dirittura d’arrivo un accordo con Fila Giotto, altra nota azienda produttrice di colori. Qualora il piano andasse in porto, verrebbe a crearsi una nuova società, di cui Fila Giotto deterrebbe le quote di maggioranza, che tuttavia conserverebbe lo stabilimento produttivo di Mediglia. Tale soluzione, qualora si giungesse alle firme ufficiali, non scongiurerà però del tutto gli esuberi, che passerebbero dai prospettati 40 a 20, abbattendosi sugli impiegati del settore amministrativo. Importanti sviluppi in tal senso sono attesi la prossima settimana, quando si terrà un summit in Assolombarda.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017