Si può richiedere un rimborso sui primi 480 m3 annui di gas metano

A seguito della risoluzione dell’Agenzia delle Entrate è stato stabilito, infatti, che agli utenti che usufruiscono del gas metano in condomini o cooperative di abitazione, deve essere applicata l’Iva sul gas per uso civile al 10%, anziché al 20%, per i primi 480 m3 di consumo annuo. Una famiglia tipo, per esempio, che consuma annualmente 1400 m3 di metano e che spende circa 1050 euro annui, potrebbe avere un rimborso di 30-35 euro; tale diritto è maturato dall’1-1-2008. Beneficiari del provvedimento sono solo le utenze condominiali collegate all’impianto centralizzato per uso civile e che non hanno contemporaneamente un altro impianto autonomo. Gli aventi diritto possono presentare una richiesta di rimborso, inviando la domanda al gestore che emette la bolletta. Un aiuto per la compilazione è fornito dalla rete di sportelli della Federconsumatori: la filiale melegnanese si trova in via Castellini 173. Al via quindi le domande di rimborso!

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017