Si rompe una tubatura e Melegnano finisce sott’acqua

La rottura di un tubo dell’acquedotto cittadino ha completamente allagato le vie del centro. Al lavoro i tecnici di Amiacque, che sono rimasti impegnati per diverse ore.

L'autobotte predisposta da Cap Holding

L'autobotte predisposta da Cap Holding

Strade bloccate, cantine allagate e molte zone senz’acqua

Caos e disagi nelle vie del centro a Melegnano a causa dell’improvvisa rottura di una tubazione sotterranea, che ha riversato per le strade migliaia di litri di acqua. L’allarme è scattato attorno alle 2:00 della notte tra martedì 3 e mercoledì 4 maggio, con la rottura di una tubazione dell'acquedotto cittadino in via Roma.  «Si è trattato di un tubo in ghisa - ha fatto sapere Cap Holding in una nota - , del diametro di 200 mm e dalla portata di 70 litri al secondo. La rottura ha determinato una grossa perdita d'acqua che ha causato riduzioni nella pressione dell'acqua potabile avvertite su tutto il territorio comunale. Subito sono intervenuti sul posto i tecnici di Amiacque, l'azienda di erogazione del Gruppo CAP, allertati grazie al telerilevamento, un sistema installato dall'azienda pubblica del servizio idrico milanese proprio per consentire il monitoraggio in tempo reale delle reti e degli impianti». I tecnici Amiacque si sono immediatamente resi conto della gravità della situazione, poiché l’acqua stava ormai invadendo inesorabilmente le strade del centro storico. Successivamente in loco sono confluiti anche i vigili del fuoco, i tecnici dell’Enel e gli agenti della polizia Locale, che si sono tutti messi all’opera per gestire l’emergenza. Per consentire ai tecnici di riparare il guasto, via Roma è stata completamente chiusa al traffico, circostanza che ha causato molti disagi alla circolazione veicolare. Intanto l’enorme massa d’acqua riversatasi all’esterno aveva già causato non pochi danni a residenti e negozianti, allagando cantine ed insinuandosi anche all’interno di alcuni esercizi commerciali. Per sostituire la tubatura rotta è stato necessario interrompere l'erogazione d'acqua per alcune ore. Il disagio ha coinvolto le vie Marconi, Bixio, Mazzini, Senna, Roma e Oberdan, oltre che piazza Matteotti. Per garantire l'approvvigionamento d'acqua potabile è stata quindi inviata in piazza Garibaldi un'autobotte del Gruppo CAP, dotata di una rastrelliera con rubinetti a cui attingere per riempire tanichette e bottiglie. A disposizione dei cittadini anche sacchetti di acqua potabile da un litro ciascuno. Il personale dell'azienda idrica si è inoltre occupato anche di contattare porta a porta gli utenti per avvisare del guasto. La situazione è tornata alla normalità solo verso le 14:00 di mercoledì, con la conclusione delle operazioni e il ripristino del manto stradale.
Alessandro Garlaschi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017