Campo rom via Dione Cassio: in corso i lavori del nuovo centro di via Lombroso, che ospiterà alcune delle famiglie sgomberate

Sono 228 le persone sgomberate il 19 aprile scorso dal campo rom abusivo di via Dione Cassio a Milano, in zona Mecenate

Di queste, 160 (56 sono minori) hanno accettato la proposta del Comune e si trovano ora presso il centro di accoglienza per le emergenze della Protezione civile. Tale struttura, gestita da Protezione civile e Terzo settore, è presidiata 24 ore su 24 dalla Polizia locale e ospiterà le 160 persone per qualche settimana, fino a quando i lavori di costruzione del centro di via Lombroso saranno ultimati. Il centro di via Lombroso sarà realizzato con i fondi vincolati del Ministero dell’Interno e assegnati al Comune di Milano in seguito all’accordo con la Prefettura per la realizzazione del Piano Rom. L’area, che è di proprietà della Sogemi, versa oggi in stato di abbandono ed è stata assegnata in comodato d’uso al Comune fino al 2014. I lavori di riqualificazione sono iniziati una settimana fa: una volta terminati gli interventi, parte delle famiglie rom ora alloggiate presso il centro accoglienza della Protezione Civile vi saranno trasferite.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017