Carobenzina: a settembre ne risentiranno anche i costi di frutta e verdura

Le “stangate” per gli italiani sembrano non avere mai fine.

Il record toccato in questi giorni dalla benzina, il cui costo al litro ha superato quota 2 euro, da settembre avrà pesanti ripercussioni anche sui prodotti ortofrutticoli. «All’inizio di settembre – ha fatto sapere Alberto Albuzza, presidente di Associazione Grossisti Ortofrutticoli - arriverà l’aumento sia dei prodotti che arrivano coi trasporti su gomma che quelli che viaggiano in aereo. A partire dalla quarta gamma (insalata lavata e imbustata) che matura in serra». Nell’ultimo anno i prodotti, a causa della continua lievitazione dei prezzi di benzina e gasolio, sono aumentati del 7-8% e i costi finali hanno finito per scaricarsi sui consumatori. Col ritocco sulle accisa di agosto, in un anno, alcuni prodotti segneranno un aumento del 10% circa.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017