I tagli del Governo rischiano di penalizzare l’entrata in funzione delle nuove linee della metropolitana milanese

«Il problema vero è che il Governo, ancora una volta, sta sacrificando la mobilità milanese non tenendo conto delle esigenze della città, non solo in vista di Expo, ma anche nell’ottica della Città Metropolitana».

A dichiararlo è Roberto Caputo, vicecapogruppo Pd in Provincia di Milano, riflettendo sui tagli recentemente sanciti dal Governo Monti. Pare infatti che il finanziamento statale alle linee 4 e 5 della metropolitana milanese sia stato pesantemente ridimensionato, mettendo quindi a rischio l’effettivo completamento delle due infrastrutture. «E’ evidente – ha aggiunto Caputo - che si stia affrontando un momento economico delicato ma tagliare su infrastrutture come queste non può essere la risposta. Da Roma, la sensazione è quella che si sta ignorando il problema prendendo tempo. Mi auguro che Monti intervenga prima, le scuse dopo non basteranno».

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017