Chiesto di vietare l'allevamento di animali da pelliccia in tutto il Parco Adda Sud

Nel corso dell'ultima assemblea del Parco Adda Sud tenutasi a Lodi per discutere di bilancio, è stata presentata la mozione del Comune di Spino d’Adda (rappresentato dall’assessore Luca Rossini, ma la mozione era a firma del sindaco Paolo Riccaboni) relativa il divieto di allevare, catturare e uccidere animali da pelliccia nel territorio del parco, con richiesta di conformare in tal senso gli strumenti di pianificazione territoriale del parco. La proposta è stata solo presentata, perché il consiglio di amministrazione ha chiesto più tempo per analizzarla, e sarà discussa nel corso della prossima riunione.

È stata sostenuta da Fabio Calvi, sindaco di Rivolta d’Adda, il primo paese cremasco a vietare questo tipo di allevamenti, lo scorso luglio (Spino ha deliberato il medesimo divieto in novembre). Calvi ha sottolineato che la scelta è doverosa non solo per ragioni etiche, legate alla brutalità di allevamento e abbattimento di questi animali (faceva riferimento ai visoni), ma anche alla tutela della biodiversità: animali non autoctoni possono creare grossi squilibri nell'ambiente e causare la scomparsa della fauna locale. Il presidente del Parco, Silverio Gori, e il vicepresidente, Cesare Banholzer, erano già in precedenza stati interpellati da Riccaboni e non hanno espresso contrarietà, ma il consiglio ha avanzato dubbi non meglio specificati, che forse riguardano gli allevamenti di struzzi già presenti sul Parco.
Silvia Tozzi

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017