Dimissioni nel cda di Risanamento Futuro ancora incerto per Santa Giulia

Il gruppo immobiliare, titolare del progetto Santa Giulia, prova a risollevarsi con la nomina di un nuovo cda, prevista a novembre in occasione dell’assemblea dei soci, ma soprattutto col piano di salvataggio economico da parte delle banche, che attende ancora il benestare da parte del Tribunale. Con ogni probabilità, ai vertici di Risanamento saranno confermati Vincenzo Mariconda e Mario Massari, entrato nel cda ad agosto proprio in seguito alle dimissioni di Zunino.
Nel frattempo, il giornale “Milano Finanza” ha anticipato la fuga di notizie secondo cui gli istituti creditori avrebbero già trovato un partner per acquisire Santa Giulia. Per ora è stato mantenuto il massimo riserbo sul nome del nuovo gruppo investitore, ma la società non ha confermato né smentito la notizia.
Nel frattempo, sembra essersi arenata la trattativa tra Sky Italia e Risanamento per l’acquisizione degli uffici di Santa Giulia, prevista per ampliare il quartier generale dell’azienda a Rogoredo: il margine tra richiesta e offerta è superiore ai 50 milioni di euro, per cui il gruppo di Rupert Murdoch ha rinviato qualsiasi decisione in merito.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017