Falso allarme bomba alla stazione di Rogoredo: treni in ritardo fino a quasi 2 ore

Una telefonata anonima alla Polfer aveva segnalato un pacco sospetto, di fatto inesistente

La stazione di Rogoredo

La stazione di Rogoredo

«C’è una bomba alla stazione» : con queste parole una telefonata anonima effettuata alla Polfer attorno alle 17:30 di martedì 3 marzo ha fatto scattare l’allarme generale alla stazione ferroviaria di Milano Rogoredo. La voce, che tradiva un evidente accento straniero, ha infatti informato la polizia della presenza in stazione di un pacco sospetto, tuttavia senza specificarne la posizione precisa, costringendo gli artificieri a controllare banchina, binari e alcuni treni in partenza e transito. Le operazioni si sono concluse circa 2 ore più tardi, cioè verso le 19:40, senza che peraltro venisse trovato nessun ordigno, ed hanno causato pesanti disagi alla circolazione ferroviaria. Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) ha fatto sapere che I ritardi sulla linea dell'alta velocità sono stati da 20 a 110 minuti e hanno interessato 9 Frecce e 4 Italo. Per 4 Intercity e 8 regionali il ritardo è stato invece fino a 60 minuti.
Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017