Giuliano Pisapia si dimette da Commissario per Expo 2015

Intervenendo all’annuale assemblea di Assolombarda, il sindaco di Milano ha annunciato le dimissioni da commissario straordinario per Expo 2015.

Alla base di tale decisione c’è il desiderio di spingere il Governo a rivolgere maggior attenzione all’evento, ma anche la volontà di protestare contro il rifiuto di Roma di concedere una deroga al patto di stabilità di Milano. La presa di posizione di Pisapia ha inevitabilmente dato adito a polemiche e scontri di opinioni, sia a destra che a sinistra. «Assolutamente un atto non condivisibile – ha commentato Enrico Marcora, Consigliere regionale Udc -. Mai "gettare la spugna" soprattutto di fronte al mondo che ci giudica anche in queste scelte». «Con questo gesto – ha dichiarato il vicecapogruppo Pd in Provincia di Milano, Roberto Caputo - il sindaco accelera per poter lavorare bene. Il Governo risponda senza indugi e i parlamentari milanesi si facciano interpreti di questa richiesta». «Bisogna denunciare – ha sottolineato Guido Podestà, presidente della Provincia - l’attuale applicazione del Patto di stabilità. Dilatare la spesa corrente è cosa diversa, infatti, dal realizzare infrastrutture e fare investimenti».

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017