Il fascino di un’antica bottega calzaturiera, attiva dal 1959

«Lavoro qui dal 1980 - racconta - ma mio padre aprì la bottega nel 1959; all’inizio venivano realizzate scarpe su misura, poi negli anni Settanta è cominciata anche la vendita». Alla parete una foto dei genitori, abbracciati, accanto alla vetrina del negozio. Sono volti di artigiani che, in anni difficili e con pochi mezzi, hanno messo su una bottega, con tale cura e passione, da tramandarla poi al figlio, che ha ereditato non solo la proprietà ma l’amore per il suo lavoro. Una maestria, quella di Adriano Zambello, riconosciuta oltralpe. All’interno della bottega è incorniciato un attestato con una medaglia d’oro. «Un premio vinto da mio padre - puntualizza Massimo - per una mostra a Blackpool, in Inghilterra». Un gemellaggio fra artigiani italiani e inglesi, il padre ha partecipato con un suo modello su misura, premiato poi con una medaglia d’oro. Riconoscimento che è lì a testimoniare come un paio di scarpe, se realizzato da un abile artigiano, può essere un autentico capolavoro.

Elisa Giacalone

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017