Massimo Gatti: la mobilitazione contro Bre.be.mi continuerà

Lo scorso 30 novembre, a seguito di un’inchiesta della Magistratura di Brescia, i cantieri per la realizzazione dell’autostrada Bre.Be.mi erano stati bloccati e ben 10 persone erano finite in manette, compreso l’ex vicepresidente del Consiglio regionale lombardo, Franco Nicoli Cristiani.

Nei giorno scorsi, il Tribunale di Brescia ha accolto l'istanza di dissequestro presentata da Bre.be.mi e consorzio Bbm e presto i lavori dovrebbero quindi ripartire. «Analizzeremo con attenzione i provvedimenti della Magistratura – ha dichiarato Massimo Gatti, Capogruppo in Provincia di Milano per Lista un’Altra Provincia-PRC-PdCI - ma ora occorre che l’Assessore Cattaneo, anziché perdere tempo in un inutile teatrino con il presidente Podestà, pensi piuttosto a vigilare sui cantieri. Continuiamo a sostenere che la Bre.Be.Mi. vada fermata. La mobilitazione continua più che mai per la tutela della salute, del territorio e per contrastare le ecomafie».

Redazione Web

 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017