Non si ferma all’alt: automobilista austriaco si schianta dopo un inseguimento sulla A1 da San Giuliano al lodigiano

È stato inseguito per diversi chilometri sulla autostrada A1 dalla polizia stradale, finché non si è schiantato a 180 Km/h ad un posto di blocco allestito appositamente per fermarlo.

La folle corsa di un turista austriaco di 20 anni è iniziata nella notte tra domenica 30 giugno e lunedì 1° luglio, quando il giovane non ha rispettato l’alt impostogli dalla polizia stradale all’altezza di San Giuliano. Ne è nato quindi uno spettacolare quanto pericoloso inseguimento, che ha visto gli agenti tallonare il 20enne fino a Guardamiglio nel lodigiano, dove la statale aveva istituito un check point per bloccarlo. Anziché fermarsi, però, lo spericolato automobilista ha di fatto speronato una delle vetture della polizia, il che ha finito per arrestare la sua corsa. Restano tutt’ora avvolte nel mistero le motivazioni del comportamento del giovane turista, uscito dallo schianto solo con qualche lieve ammaccatura, che non è risultato sotto l’effetto di alcool o droghe e non aveva con sé neppure materiale “scottante” da nascondere.

Redazione Web     

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017