Regione Lombardia presenta la legge che promette “tolleranza zero” al gioco d’azzardo

Dopo i primi 100 giorni di governo della Regione, la Giunta guidata da Roberto Maroni ha presentato il progetto di legge che si propone di arginare il fenomeno del gioco d’azzardo.

Tra i provvedimenti principali previsti figura anzitutto l’identificazione di un raggio di 500 metri dai luoghi di ritrovo delle categorie più deboli e a rischio, entro cui sia vietata l’apertura di sale slot o l’installazione dei dispositivi per il gioco. A ciò si associa poi la creazione del marchio “slot free”, per identificare gli esercizi commerciali che hanno rinunciato alle slot, e il finanziamento di misure di prevenzione e contrasto delle dipendenze attraverso l'attività di specifici osservatori e delle Asl. Oltre a ciò, Regione Lombardia inoltrerà una proposta di legge al Parlamento, allo scopo di affrontare la questione in maniera ancor più radicale. Nello specifico verrà chiesta la regolamentazione dello spegnimento dei server cui sono collegate le slot machine, il blocco dell’uso dei bancomat, che oggi consentono di giocare senza soldi, e la restituzione ai Comuni di parte degli introiti fiscali legati al gioco, che potranno essere riutilizzati per la prevenzione della ludopatia.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017