Regione Lombardia stanzierà 230 milioni di euro per il recupero del sistema dei navigli milanesi

Un insieme di investimenti importanti, per un valore superiore ai 200 milioni di euro, per il risanamento infrastrutturale delle vie dell’acqua milanesi.

È questo quanto annunciato da Raffaele Cattaneo, assessore regionale alle Infrastrutture, intervenuto alla recente presentazione di "NavigaMi", il salone nautico che si terrà a Milano dal 4 al 6 maggio, lungo la Ripa e l'Alzaia del Naviglio grande. La volontà è infatti quella di riaprire il sistema dei navigli, restituendo così alla navigazione oltre 150 km di coste interne. Ma lo scopo è anche quello di favorire il settore lombardo della produzione di imbarcazioni, pesantemente danneggiato dalla attuale crisi economica. «Il 30% delle barche che si producono in Italia – ha precisato Cattaneo - vengono realizzate in Lombardia, ma due su tre vanno all'estero. Milano è una delle piazze più importanti per la nautica da diporto, per questo è fondamentale sostenere iniziative come “NavigaMi”, nata per recuperare una tradizione e per essere una vetrina prestigiosa per il lavoro dei nostri produttori».

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017