Sale giochi: il Tar blocca palazzo Marino sui limiti di orari

Primo stop all’ordinanza del Comune di Milano sui limiti orari alle sale giochi e scommesse.

Circa due settimane fa, palazzo Marino aveva ristretto l’apertura di questi esercizi commerciali dalle 10 del mattino all’una di notte, provvedimento adottato come strumento anti-ludopatia. Tuttavia, Il Tar di Milano ha recentemente accolto in via provvisoria il ricorso presentato dalla società Game Paradise, secondo cui l’imposizione di tali vincoli sarebbe andata oltre le competenze degli amministratori del Comune di Milano. Il Tribunale amministrativo, ha di fatto considerato illegittimo il provvedimento, visto che non chiarisce in che modo si tuteli l’interesse pubblico limitando l’orario. Inoltre la stessa sala ha già avuto l’ok dalla Questura, che ha rilasciato la licenza di pubblica sicurezza per restare aperta 24 ore al giorno. Ad ogni modo, Il prossimo 13 marzo si discuterà il ricorso in camera di consiglio: entro 24/48 ore il Tar emetterà una nuova ordinanza, per poi affrontare la questione nel merito nei prossimi mesi.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017