Slot machine vietate ai minorenni: si giocherà solo con tessera sanitaria o codice fiscale

I Monopoli di Stato stanno elaborando un insieme di innovazioni tecnologiche, con l’obiettivo di rendere più sicuro il mercato italiano delle slot machine a partire dal 2013.

La novità più importante riguarda la possibilità che, per poter giocare, sia necessario utilizzare una tessera di riconoscimento che attesti la maggiore età dell’utente, come codice fiscale o tessera sanitaria. Entro la fine dell’anno, dunque, potrebbe partire la sostituzione delle 370 mila macchine collocate in bar e sale giochi di tutta Italia, per sostituirle con nuovi esemplari dotati di appositi lettori ottici. Secondo alcune stime elaborate in merito, la sostituzione potrebbe costare fra i 1.000 e i 1.500 euro per ogni slot, con investimenti complessivi valutabili attorno ai 4-500 milioni di euro. Il progetto, che è attualmente in corso di elaborazione, verrà poi sottoposto alla valutazione delle associazioni di categoria e, forte di eventuali modifiche, sarà poi presentato alla Commissione Europea per l'approvazione. I nuovi apparecchi dovrebbero inoltre essere dotati di software anti contraffazione.  

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017