A Paullo i “furbetti” della tassa sui rifiuti hanno i giorni contati

Il Comune di Paullo conferma la sua attenzione alle tematiche ambientali, anche perseguendo le famiglie che non pagano la tassa sui rifiuti.

A seguito di alcuni controlli effettuati dalla società Astem, cui è affidato il servizio di raccolta e smaltimento dell’immondizia della cittadina, sono infatti emerse quasi duecento utenze “ignote”. Questo significa che un gran numero di famiglie paullesi non ha mai versato al Comune la tariffa di Igiene Ambientale, in alcuni casi a periodi risalenti al 2007. Astem ha quindi provveduto a conteggiare l’ammontare complessivo che i cittadini morosi dovranno corrispondere e, in questi giorni, sta provvedendo a recapitare a domicilio le lettere contenenti le fatture. I “furbetti” dovranno aspettarsi cifre decisamente salate: verrà infatti loro richiesto il pagamento di tutti gli arretrati, oltre saldo del 2011 e all’acconto relativo ai primi sei mesi del 2012.

Redazione Web

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017