Paullo, arrestato in blitz antidroga: doveva essere ai domiciliari

Non rispetta i domiciliari per rifornirsi di hashish in un parco a Paullo, ma viene identificato dai Carabinieri

Ora rischia il carcere

Un uomo residente a Milano è uscito tranquillamente di casa nonostante gli arresti domiciliari, e si è recato a Paullo dove è stato fermato nel corso di un blitz antidroga. Si tratta di un 26enne, che si sarebbe recato in un parco di Paullo per rifornirsi di hashish. Il ragazzo è arrivato da Milano tramite bus di linea, e visti i precedenti, l’ipotesi che fosse alla ricerca di droga è molto tangibile. Purtroppo per lui però, è capitato in zona nel momento sbagliato

Infatti i Carabinieri della Compagnia di San Donato hanno dato il via ad un’operazione antidroga, proprio quando l’evaso si trovava sul posto. Quest’ultimo osservava il tutto da debita distanza, ma il fatto che si trovasse da solo in una zona dove hanno fermato uno spacciatore, unitamente al suo comportamento (sembrava interessato al pusher arrestato), ha spinto i militari a indagare. Si sono recati dal 26enne per i dovuti accertamenti, e poco dopo è arrivata l’identificazione. È stato arrestato per evasione in flagranza di reato e ora rischia il carcere. 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017