L’ambulatorio dedicato alle neo mamme

Senza nessun tipo di prenotazione, ad accogliere le mamme con il proprio bambino sono presenti due figure professionali, un’ostetrica ed un’assistente esperta in puericultura. Durante il primo incontro, consigliato poco dopo la nascita, viene compilata una scheda che riporta i dati anagrafici, il peso e l’altezza del bambino, il tipo di allattamento (naturale o artificiale), le modalità del parto e qualunque informazione importante per una completa anamnesi. Segue un colloquio attraverso il quale la professionista presente si informa sullo stato di salute ed emotivo della mamma, colmando subito i primi dubbi ed incertezze sull’essere genitore e sull’accudimento del nuovo nato.
L’attenzione viene posta in particolare sul momento dell’allattamento: le neo mamme hanno spesso bisogno di essere sostenute ed incoraggiate soprattutto se al primo figlio; l’ostetrica e la puericultrice si rendono disponibili a dare consigli utili per un corretto allattamento naturale e se necessario  possono richiedere di essere seguite direttamente in ambulatorio durante le  prime poppate del bambino.
Negli incontri successivi le mamme tornano a pesare i bambini e viene aggiornata puntualmente la scheda monitorando la crescita. I bambini possono usufruire dell’ambulatorio fino al compimento del primo anno di età.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017