Le nostre guerre: in una trilogia, il fascino dei tempi che furono

Andrea Garlinzoni racconta la sua nuova opera: "Le nostre guerre".

Abbiamo avuto il piacere di incontrare Andrea Garlinzoni, cittadino Peschierese che, da esordiente, si è affacciato al mondo della narrativa con la trilogia: Le nostre guerre. L'opera, composta rispettivamente dai tre libri: Speranze e realtà, Regia Nave Sebastiano Caboto e Ancora in guerra, è ambientata nel periodo compreso tra il 1931 e il 1945. L'autore ha deciso di raccontare quegli anni per lasciare una concreta traccia di tanti ricordi, racconti e fatti reali che con il tempo rischierebbero di andare perduti. L'avvincente trama della trilogia trapela già dalla scelta dei protagonisti. Si tratta dei tanti italiani che in quegli anni hanno vissuto le difficoltà causate dalla guerra, di uomini e donne che con le loro debolezze, ansie e con i loro ideali hanno saputo comunque superare momenti difficili. Nel testo emergono le sofferenze dei civili e le loro realtà quotidiane in tempo di guerra. Il secondo volume della trilogia ha ricevuto i sentiti ringraziamenti da parte del Presidente della Repubblica Italiana, in quanto simbolo di unità e coesione sociale, nonché patrimonio essenziale per ogni progresso. Si tratta di una trilogia davvero interessante, disponibile presso la biblioteca comunale di Peschiera Borromeo. Andrea Garlinzoni augura a tutti una buona lettura.

Giancarlo Capriglia

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017