page contents

Lettera del Sindaco di Peschiera ai cittadini. Tanti i traguardi raggiunti: stop alla costruzione di case, riduzione del debito e un città più viva

Pubblichiamo una lettera del sindaco di Peschiera Borromeo, Antonio Salvatore Falletta, datata 15 gennaio 2013 e inviata a tutte le famiglie peschieresi:
Cara Cittadina e caro Cittadino, per la nostra Peschiera, il 2013 inizia con delle buone notizie.

Iniziamo l’anno con un grande risultato. Il bilancio del nostro Comune ha rispettato le regole del Patto di Stabilità. È un risultato importante che non tutti gli Enti riescono a ottenere e questo ci permetterà, anche quest’anno, di non farci tagliare ulteriori risorse dai trasferimenti statali e, quindi, di non caricare debiti sulle spalle dei cittadini. 

La seconda buona notizia riguarda una scelta strategica fatta in questi anni per salvaguardare la nostra Città. 

Per la prima volta nella storia di Peschiera, in questi tre anni abbiamo avviato un percorso che ha come obiettivo quello di non continuare a costruire case per mantenere le spese del Comune, garantendo alle generazioni future una città più vivibile e senza debiti. 

Nel 2009, gli oneri di urbanizzazione che provenivano dai progetti edilizi approvati dalla precedente Amministrazione comunale erano di 5 milioni e 801 mila euro, nel 2012 il nostro ente ha incassato solo 218 mila euro. 

Abbiamo voluto dare un indirizzo politico chiaro e preciso: il nostro territorio non può essere svenduto per fare funzionare la macchina amministrativa attraverso le spese correnti. Nessuna Amministrazione che ci ha preceduto ha mai fatto questa scelta e, oggi più che mai, sono fiero di annunciarvi che con questa strategia abbiamo anticipato di tre anni una norma che quest’anno diventerà un obbligo di legge. 

Abbiamo ridotto l’indebitamento del nostro Comune, azzerando 7 mutui che erano stati accesi nel corso del tempo. Lo abbiamo fatto per quei mutui che non prevedevano delle forti penali e questa scelta permetterà a noi tutti di non continuare a sprecare risorse pagando tassi di interesse. Con questa scelta, la nostra comunità risparmierà 145 mila euro l’anno dal 2013 al 2025 e oltre 95 mila euro nel 2026. È un investimento per il futuro dei nostri figli. 

Come abbiamo fatto ad ottenere questi risultati? 

Niente bacchette magiche o strane alchimie; abbiamo semplicemente iniziato a ottimizzare e a razionalizzare i costi, dando un taglio netto agli sprechi e a quelle logiche clientelari che nel corso dei decenni avevano garantito privilegi ad alcuni, ma tolto diritti a tanti. 

In questi tre anni, abbiamo lavorato sodo per rimettere in piedi una macchina amministrativa dissestata. È stato un impegno che mi ha impedito di essere vicino ai cittadini come invece avrei voluto, ma che era doveroso assumersi. Abbiamo lavorato per rendere il nostro Ente più solido e per fare crescere i servizi e la qualità della vita nella nostra città. 

Come avete visto, tanto abbiamo fatto e tantissimo possiamo continuare a fare. 

Solo per citare qualche progetto, abbiamo aumentato del 54% i posti nei nidi comunali e azzerato le liste di attesa, abbiamo realizzato parchi e campi da gioco per i giovani, abbiamo aperto un nuovo asilo nido a San Bovio, cambiato gli orari degli uffici comunali rispondendo alle vostre richieste, rilanciato il cinema e teatro De Sica, abbiamo reso Peschiera una città più sicura, abbiamo destinato importanti risorse - e lo faremo ancora di più nel 2013 - alla manutenzione della Città. Lo abbiamo fatto puntando sulla qualità e dimostrando con i fatti che, tagliando gli sprechi, si possono fare molte più cose per i cittadini. 

Tutto questo è stato possibile grazie alla collaborazione dei dipendenti comunali, ma soprattutto alle tante cittadine e ai tanti cittadini che si sono resi disponibili a lavorare insieme, segnalandoci idee, suggerimenti, consigli per noi utilissimi e preziosi. Sono convinto che, attraverso una partecipazione sempre più ampia da parte vostra, potremo fare sempre di più e meglio per vivere e migliorare la nostra Città. 

Nell’augurare a tutti Voi un 2013 di grandi progetti, sono certo di poter continuare ad avere un Vostro contributo e Vi ringrazio per quello che state facendo per la nostra Città. 

Il Sindaco
Antonio Salvatore Falletta

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017