LINEA DIRETTA DEL 16 MAGGIO 2012

Rendere Peschiera una città più accogliente, dove nessun cittadino si senta lasciato solo, è il primo obiettivo su cui puntare per fare la differenza. In un momento di crisi come quello attuale, tutti noi abbiamo bisogno di certezze. Donne e uomini hanno bisogno di poter contare su servizi certi che possano fornire risposte concrete, su quartieri più vivibili e sicuri, su un Comune aperto, che sappia stare dalla parte dei cittadini nei momenti di difficoltà. E' un traguardo possibile, che vorrei tagliare con tutti voi.

 

Nei prossimi giorni tutte le famiglie di Peschiera riceveranno in casella un questionario per capire meglio quali sono le esigenze dei cittadini, ma anche per raccogliere idee e suggerimenti che possano aiutarci a mettere a punto la macchina amministrativa. L'idea è quella di istituire, una volta a settimana, la Giornata del cittadino in cui gli sportelli comunali rimangano aperti in orari straordinari. Sarete proprio voi a scegliere le fasce orarie più utili: il tardo pomeriggio, dalle 17 alle 19, oppure durante la pausa pranzo degli uffici, dalle 13 alle 14.
Una volta individuati gli orari più gettonati dai peschieresi, vorrei estendere il progetto, coinvolgendo anche altri enti che erogano alcuni dei servizi essenziali per la nostra città, dalle poste alle banche. Certo, non sarà facile convincere istituti privati o altri enti pubblici a seguirci su questa linea, ma è una strada che vorrei percorrere per costruire una Peschiera davvero a misura di tutti.
E' una sperimentazione che nella nostra città non è mai stata avviata. Tutti parlano di politiche legate ai tempi e agli orari dei cittadini, di servizi pensati per le esigenze delle donne che lavorano e alle famiglie con figli piccoli, ma poi queste strategie rimangono sempre sulla carta senza che nessuno abbiamo mai tentato di metterle concretamente in pratica.
Sarebbe utile e innovativo poter avere a Peschiera una giornata in cui tutti i cittadini possano gestire il proprio tempo senza ansie, equilibrismi, corse affannose. E' un passo importante verso la conciliazione dei tempi della vita di tutti noi, per poter gestire senza affanni la vita lavorativa delle donne e degli uomini con i tempi della famiglia. Il tempo è poco per tutti, ma qualcosa si può fare. Penso alle mamme che lavorano, ai papà che vogliono condividere meglio con le proprie compagne e mogli i carichi della famiglia, ai single sempre in corsa contro il tempo.

250X200-pag5E' una scommessa che vinceremo. Vivi e Migliora la Tua Città è anche questo.

Il Sindaco,
Antonio Salvatore Falletta

 

Il Sindaco

Antonio Salvatore Falletta


LINEA DIRETTA CON IL COMUNE DI PESCHIERA BORROMEO  > 16 maggio 2012 


A cura del Settore Comunicazione del Comune di Peschiera Borrromeo
www.comune.peschieraborromeo.mi.it
Tel. 02.51.690.285 Email : comunicazione@comune.peschieraborromeo.mi.it