Peschiera: emergenza scuole, i solai sono pericolosi

Emergenza scuole a Peschiera Borromeo. I rilievi tecnici fatti alle scuole peschieresi, dopo la scossa di terremoto del 20 maggio, hanno rilevato un pericoloso peggioramento, alle strutture che sarebbero state oggetto di interventi di manutenzione nei mesi di chiusura della scuola. «Bisogna intervenire urgentemente e strutturalmente , per non lasciare Peschiera Borromeo senza scuole a settembre», è quello che è emerso dalla conferenza stampa convocata dall’Amministrazione comunale il 13 giugno.

Il sindaco di Peschiera Borromeo, Antonio Falletta ha firmato l’ordinanza con procedura d’urgenza con la quale si ordina il non utilizzo di tutti i locali interessati, dal fenomeno di sfondellamento dei solai, nella scuola media Montalcini di Monasterolo e al piano primo della scuola media  De André di Bettola. Il primo cittadino ha voluto tranquillizzare tutti i genitori che hanno i ragazzi in quelle scuole e che in questi giorni saranno impegnati negli esami di terza media che I lavori di messa in sicurezza nella scuola di Bettola, come riporta l’ordinanza, saranno effettuati solo al primo piano per cui i ragazzi che devono sostenere gli esami potranno farli al piano terra nella massima sicurezza senza rischiare assolutamente niente.  

Meno critica ma lo stesso preoccupante  il quadro del complesso “Antichi Fontanili” di San Bovio facente parte del plesso scolastico dell’ istituto De André;  è stato dichiarato non  agibile al primo piano.  «Questi complessi scolastici – ha dichiarato l’ing. Agazio Montirosso  - sono stati oggetto di controlli strutturali nei mesi scorsi, In questi istituti si è verificato il fenomeno dello sfondellamento dei telai che potrebbe provocare la caduta dell’intonaco e di una parte di laterizio che regge il solaio. Per garantire la sicurezza verranno costruiti dei controsoffitti portanti.  Ci siamo resi conto della rapida evoluzione del fenomeno già riscontrato in fase di indagine ordinaria,  solo grazie ai rilievi  effettuati di prassi dopo il terremoto . Le scosse non sono direttamente riconducibili al peggioramento – ha concluso il dirigente dell’ente -  questi danni sono principalmente intervenuti per la vetustà ordinaria delle strutture».  

L’ingegnere ha voluto anche precisare che queste scuole non ospitano il centro estivo ricreativo comunale,  perché è stato programmato a Mezzate, proprio per  il lavori da svolgere nei complessi scolastici interessati. La scuola di Mezzate è già stata ristrutturata nel 2011. Nell’ordinanza si dispone anche che, l’appalto dei lavori per la messa in sicurezza delle scuole seguirà un iter più breve, appositamente richiamato affinché si snelliscano le procedure burocratiche necessarie per l’avvio dei lavori.  

Questa spesa a bilancio imprevista, quantificata intorno ai 600mila euro ha spiazzato l’amministrazione di Peschiera che ora guarda al patto di stabilità  con preoccupazione.   Il primo cittadino Falletta ha però tranquillizzato i cittadini che questa spesa non porterà a un aumento dell’addizionale IRPEF : «E’ una spesa – ha ribadito il Sindaco di Peschiera Borromeo – importante, ma la priorità è garantire la sicurezza dei nostri  giovani. Questa operazione mette a rischio il rispetto del patto di stabilità. Ma nonostante le enormi difficoltà ce la faremo». I lavori inizieranno a breve e andranno avanti per tutta l’estate in modo da garantire il perfetto utilizzo delle scuole all’apertura dell’anno scolastico 2012-2013.

Per saperne di più sullo sfondellamento dei solai clicca qui

Redazione Web

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017