Servizio mensa a Peschiera: il neo sindaco Luca Zambon revoca l’affidamento ventennale e rinvia la gara. «Non si può affidare un servizio così importante senza discuterne con i genitori»

A pochi giorni dall’insediamento, il neo sindaco di Peschiera Borromeo, Luca Zambon, ha già emanato il suo primo atto amministrativo, riguardante il servizio mensa per le scuole primarie della città.

Nello specifico, il primo cittadino ha revocato gli indirizzi sulla realizzazione del centro cottura per le fornitura dei pasti alle scuole, presso i locali sottostanti la scuola primaria del plesso di Monasterolo. La questione, che aveva fatto molto discutere negli ultimi mesi, era stato anche uno dei temi caldi all’interno della recente campagna elettorale. «Il servizio mensa è, come chi ne ha esperienza sa bene, una parte importantissima della giornata dei bambini che vanno a scuola e all’asilo – ha dichiarato in proposito Zambon -. L’idea che si possa affidare tale servizio senza prima discuterne le caratteristiche con i genitori, ascoltando anche i pareri e le impressioni dei bambini più grandi, è davvero  sconcertante». Alla luce di ciò, Zambon ha provveduto a chiedere al Consiglio Comunale la revoca degli indirizzi politici e di conseguenza ne ha rinviato la gara relativa. «In questo modo – ha concluso il primo cittadino - avremo tempo di aprire una discussione la più ampia possibile con i cittadini e prendere una decisione».

Redazione Web   

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017