Fondi in arrivo, ma sulla ex Sisas incombe la vicenda Grossi

L’Amministrazione comunale del sindaco Michele Comaschi, che ha da poco varcato la soglia dei 100 giorni di governo, ha dato ampio risalto al fatto. La firma dell’accordo di programma da parte del numero uno di Palazzo Isimbardi Guido Podestà, risalente ai giorni scorsi, ha dato il via libera all’accesso ai fondi.
Ora, però, un nuovo fantasma incombe sulla vicenda “polo chimico”: il recente arresto di Giuseppe Grossi, proprietario della Green Holding, per associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, appropriazione indebita, truffa, riciclaggio e corruzione di pubblici ufficiali. La vicenda in oggetto riguarda la bonifica dell’ex area industriale Montecatini-Redaelli di Milano, nell’ambito del progetto immobiliare Santa Giulia.
In manette è finita anche Rosanna Gariboldi, assessore nel Comune di Pavia. Michele Comaschi e il suo vice Ernesto Marazzi, alla guida del paese nelle due passate legislature, hanno ribadito la loro estraneità a Grossi, sottolineando comunque l’importanza che i lavori di bonifica non subiscano ulteriori stalli.

Lorenzo Invernizzi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017