Umberto Ambrosoli a Rodano per discutere di legalità

“Educazione alla legalità” è il percorso formativo che, ogni anno, viene sviluppato presso la scuola secondaria di primo grado “Leonardo da Vinci” di Rodano.

Quest’anno, tale esperienza potrà fregiarsi del contributo di un’illustre ospite: si tratta di Umberto Ambrosoli, figlio dell’avvocato Giorgio Ambrosoli, assassinato nel 1979 da un sicario assoldato dal banchiere siciliano Michele Sindona. Lo scopo dell’incontro è quello di presentare ai più giovani gli esempi di vita di figure morali di alto profilo, che non hanno esitato a sacrificare se stesse per difendere la legalità e il bene dello Stato. Ma sarà anche l’occasione per discutere di come può svilupparsi il processo educativo tra genitori e figli. È questo infatti il tema che traspare nel libro “Qualunque cosa succeda ”, scritto da Umberto per raccontare ai figli la vita del nonno Giorgio. L’appuntamento, con il coordinamento dell’associazione “Il Fontanile”, è fissato per le ore 21 del 10 maggio prossimo, presso il centro “La Elle” di Rodano.

Redazione Web  

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017