I Carabinieri arrestano un rifugiato di Lampedusa che ha aggredito violentemente una connazionale

È stato trasportato a San Vittore O.T.P., il 27enne nigeriano che occupava un appartamento di Poasco grazie all’accoglienza della Onlus “il Melograno”, alloggio riservato a quei cittadini richiedenti asilo e provenienti dagli sbarchi di Lampedusa.

L’uomo, infatti, in totale stato di ebbrezza, mercoledì scorso ha aggredito con veemenza la connazionale che occupava con lui l’abitazione, dopo che la donna si è rifiuta di fornirgli una prestazione sessuale. L’uomo non ha quindi esitato a colpirla alla schiena con un coltello, a ferirla al torace e al volto con un collo di bottiglia rotto e poi a tempestarla di calci. I Carabinieri, contattati dai vicini allarmati dalle urla della donna, hanno immobilizzato a forza l’uomo prima di condurlo in carcere, mentre la vittima è stata accompagnata all’ ospedale di San Donato, dove non le sono stati riscontrati traumi letali.

Redazione Web 

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017