San Donato: sta per separarsi dalla moglie, ma in un momento di follia minaccia di morte i Carabinieri

Il sangue freddo di due carabinieri di San Donato ha permesso di evitare il verificarsi di una assurda tragedia.

Protagonista della vicenda, accaduta nei giorni scorsi, è stato N.A., operaio 47enne marocchino residente a San Donato e sposato con una donna italiana. La moglie lo aveva ripetutamente segnalato alle forze dell’ordine per maltrattamenti e il tribunale ne aveva decretato l’allontanamento. L'uomo di fatto aveva già lasciato il domicilio, ma la follia è scattata quando si è recato nuovamente nell’appartamento per raccogliere gli ultimi effetti personali. Qui, infatti, N.A. ha ripreso i suoi atteggiamenti violenti ai danni della ex moglie, che si è vista costretta a contattare di nuovo i Carabinieri. Alla vista dei Militari, il magrebino è letteralmente uscito di senno: dopo aver inveito contro di loro, li ha minacciati di morte, sostenendo di avere una pistola. Dopo aver tentato di calmarlo, gli uomini dell'Arma gli hanno permesso di salire in macchina e fuggire, salvo poi precipitarsi al suo inseguimento. N.A. è stato successivamente arrestato e si trova ora presso il carcere di San Vittore.

Redazione Web

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017