Controlli dei carabinieri a San Giuliano: quattro arresti

In manette un pusher, un “topo d’appartamento”, un marocchino evaso dai domiciliari e un altro nordafricano che aveva rubato 500 euro di superalcolici da un supermercato

Segnalati alla Prefettura sette consumatori di stupefacenti

Controlli speciali dei carabinieri a San Giuliano. Nei giorni scorsi i militari della Tenenza locale, in collaborazione con i colleghi della Compagnia di San Donato e dalla Compagnia di intervento operativo del terzo reggimento Lombardia, hanno passato al setaccio i luoghi sensibili della città. In particolare, sotto la lente d’ingrandimento sono finiti parchi e luoghi di aggregazione ad alta affluenza quali piazza Italia, parco Nord e parco Serenella. Alla fine, le attività di presidio del territorio hanno portato all’arresto di quattro persone ed al fermo di sette consumatori di stupefacenti. 

Il primo a finire in manette è stato il 19enne marocchino A.E.A.E., attorniato da uno stuolo di giovani presso una panchina del parco Nord, circostanza che i militari hanno voluto approfondire. Ben presto è emerso che i ragazzi stavano tutti acquistando della droga dal giovane nordafricano, che è stato quindi arrestato in flagranza di reato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Addosso gli sono stati trovati 20gr di cocaina e qualche grammo di hashish, mentre i suoi “clienti” erano tutti in possesso di modiche dosi di hashish, motivo per cui sono tutti stati segnalati come consumatori alla Prefettura di Milano. 

Successivamente a finire con le manette ai polsi è stato un ladro d’appartamento 43enne, peraltro già destinatario di una condanna ad 8 mesi di reclusione per furto. I proprietari di una villetta, infatti, hanno notato alcuni movimenti sospetti in giardino, motivo per cui hanno subito contattato i carabinieri. Al loro arrivo in zona, i militari hanno individuato il 43enne che tentava maldestramente di nascondersi all’interno di una siepe e lo hanno tratto in arresto. 

Destinazione carcere anche per un tunisino 34enne “pizzicato” dal personale di sorveglianza di un supermercato con una borsa piena di bottiglie di superalcolici. Il nordafricano aveva fatto incetta di liquori tra gli scaffali ed aveva tentato di superare le casse senza pagare, ma senza successo. I carabinieri lo hanno arrestato per furto ed hanno riconsegnato la refurtiva al supermercato, per un valore complessivo pari a 500 euro. 

Infine, sono state condotte verifiche a carico dei residenti sottoposti a misure di carcerazione alternativa ed è stato arrestato un marocchino colpevole di essere evaso dai domiciliari. Per il 2017 appena iniziato i carabinieri della Compagnia di San Donato hanno in programma per San Giuliano numerose altre operazioni a presidio del territorio e tutela della legalità. 

Alessandro Garlaschi

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017