San Giuliano: una lettera a Mario Monti per contrastare l’emergenza abitativa della città

Nel tentativo di arginare il crescente problema dell’emergenza casa, il Comune di San Giuliano si è rivolto direttamente al presidente del Consiglio, Mario Monti.

Nella giornata di ieri, infatti, il primo cittadino, Alessandro Lorenzano, e l’assessore alla Casa, Pierluigi Dima, hanno inviato una missiva a Palazzo Chigi e, per conoscenza, anche alla Prefettura di Milano. La lettera mette in evidenza i dati relativi all’emergenza abitativa sul territorio, caratterizzata da un preoccupante incremento degli sfratti a causa della pesante crisi economica e dalla crescente domanda di edilizia residenziale. «Il comune – ha commentato al riguardo Pierluigi Dima - da solo non può fronteggiare l'emergenza; serve una sinergia tra enti territoriali e il contributo di tutti. Vogliamo risposte concrete». Nello specifico, la lettera invita il presidente Monti a prendere in considerazione alcune precise richieste. Tra queste figurano la riduzione dell'IMU per i proprietari privati che immettono alloggi sfitti sul mercato della locazione e la richiesta di finanziamenti da destinare ai Comuni per la costruzione di nuovi alloggi pubblici.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017