Dura presa di posizione della Lega Nord: “Noi mai con Alessandrini”

L’‘inciucio’ confezionato da PdL e Partito Democratico nell’estate del 2008, con l’ingresso in maggioranza di una fetta consistente di centrosinistra e la conseguente uscita della Lega, non ha ancora esaurito i suoi effetti. I vertici leghisti vogliono sgombrare il campo dalla voci che vorrebbero ora il Pd in uscita dalla Giunta a favore di un ritorno del Carroccio, probabilmente in vista delle prossime elezioni amministrative “Sembra che questa Giunta sia diventata un hotel con la porta girevole”, ha dichiarato Rondini. “Luglio 2008 dentro il Pd e fuori la Lega; settembre 2009 fuori il Pd e dentro la Lega. Non si può negare che l’effetto sarebbe discretamente comico, degno delle farse di altri tempi. Dietro tutto ciò vi è evidentemente una visione della politica assai meschina, che certo non ci appartiene”.
La segreteria cittadina del partito definisce “inaccettabile” ciò che ha fatto il sindaco Alessandrini e non sembra orientata a fare passi indietro: “La Lega non  ha alcuna intenzione di tornare a sostenere una Giunta traballante in questo scorcio di mandato, a poco più di sei mesi alla scadenza”.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017