Inaugurato il nuovo refettorio della primaria Donatelli a Rovagnasco, che ha previsto l’utilizzo di materiali provenienti dalle zone terremotate

Taglio del nastro all’insegna della solidarietà per il nuovo refettorio della scuola primaria Donatelli di Rovagnasco, a Segrate.

Si tratta di un’opera della superficie complessiva di 380 mq, di cui circa 170 mq di nuova costruzione, in grado di accogliere 280 alunni e realizzata in collaborazione tra il Comune e Sodexo, gestore del servizio di refezione scolastica. Ma la riqualificazione della struttura è stata anche occasione per fornire un sostegno concreto al comune ferrarese di Sant’Agostino, duramente colpito dal sisma dello scorso maggio. Per i lavori sono infatti stati impiegati prodotti di Ceramica Sant’Agostino, rinomati per il loro pregio e qualità. In precedenza, gli alunni della Donatelli pranzavano divisi in quattro zone distinte, di cui una situata al primo piano dell’edificio. Ora, con la conclusione degli interventi, i bambini potranno ritrovarsi a mangiare comodamente tutti insieme. Il nuovo refettorio è stato altresì realizzato con le più avanzate tecnologie in materia di efficienza energetica.
Redazione Web

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017