Inaugurato il nuovo refettorio della primaria Donatelli a Rovagnasco, che ha previsto l’utilizzo di materiali provenienti dalle zone terremotate

Taglio del nastro all’insegna della solidarietà per il nuovo refettorio della scuola primaria Donatelli di Rovagnasco, a Segrate.

Si tratta di un’opera della superficie complessiva di 380 mq, di cui circa 170 mq di nuova costruzione, in grado di accogliere 280 alunni e realizzata in collaborazione tra il Comune e Sodexo, gestore del servizio di refezione scolastica. Ma la riqualificazione della struttura è stata anche occasione per fornire un sostegno concreto al comune ferrarese di Sant’Agostino, duramente colpito dal sisma dello scorso maggio. Per i lavori sono infatti stati impiegati prodotti di Ceramica Sant’Agostino, rinomati per il loro pregio e qualità. In precedenza, gli alunni della Donatelli pranzavano divisi in quattro zone distinte, di cui una situata al primo piano dell’edificio. Ora, con la conclusione degli interventi, i bambini potranno ritrovarsi a mangiare comodamente tutti insieme. Il nuovo refettorio è stato altresì realizzato con le più avanzate tecnologie in materia di efficienza energetica.
Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017