La Lega Nord locale non vuole più Alessandrini come sindaco. Ecco il motivo

Come ci spiega Mario Grioni, segretario della Lega Nord di Segrate, nel luglio 2008 la Giunta di Alessandrini ha compiuto, dal loro punto di vista, una grave pecca: di fronte a un momento di crisi all’interno della maggioranza, è stato nominato un assessore del Pd, appartenente quindi all’opposizione. Immediatamente la Lega è uscita dalla maggioranza, in quanto ha giudicato il fatto inammissibile e incoerente.
«In questi casi – dice Grioni – si dovrebbe ricorrere alle elezioni anticipate e non venire meno ai patti fatti al momento delle elezioni, come invece è accaduto. Noi non appoggeremo la candidatura di Alessandrini –continua il Segretario della Lega – sempre che non venga fatta una comunicazione scritta in cui si conferma che un fatto di questo genere non accadrà più». La posizione del Partito padano sembra dunque irremovibile: Grioni dichiara di essere disponibile al dialogo con la maggioranza, solo con patti chiari. «Nel frattempo – aggiunge il Segretario – continuiamo la nostra campagna elettorale, contro la cementificazione selvaggia e puntando anche su altre questioni, visibili sul nostro programma». Staremo a vedere le decisioni in merito alla faccenda da entrambe le parti.

Susanna Tosti

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017