La nuova molecola contro il melanoma della pelle viene prodotta a Segrate

Da oggi, la lotta contro il tumore della pelle potrà contare su una nuova freccia al proprio arco.

Si tratta del Vemurafenib, primo farmaco personalizzato per il trattamento del melanoma metastatico, che viene prodotto dalla multinazionale farmaceutica Roche presso lo stabilimento di Segrate. «È la prima volta nella storia del Gruppo Roche ha commentato Maurizio de Cicco, amministratore delegato di Roche S.p.A. che l’Italia viene incaricata di produrre su scala mondiale un nuovo farmaco a target molecolare, e siamo molto orgogliosi di essere riusciti a portare la produzione nel nostro Paese». Al momento, tuttavia, il farmaco non è ancora stato distribuito in Italia, ma l’iter per rendere il Vemurafenib disponibile anche per il nostro Paese è tutt’ora in corso. Il melanoma metastatico, infatti, colpisce ogni anno 1.800 persone in Italia e la nuova molecola ha dimostrato di aumentare la sopravvivenza in una patologia in cui purtroppo l’aspettativa di vita è inferiore a un anno.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017