Segrate: l’area ex Fischer di via Morandi diverrà il nuovo deposito comunale

Il Comune di Segrate disporrà presto di un nuovo deposito, dove poter conservare i materiali comunali, delle ragguardevoli dimensioni di circa 3mila mq.

Si tratta dell’area ex Fischer di via Morandi, che l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati ha recentemente affidato al Comune. All’incirca fino alla metà degli anni 90’, l’area, che complessivamente raggiunge i 20mila mq, aveva ospitato un’azienda operante nel settore dei trasporti internazionali. Dopo il fallimento della ditta, la zona era stata abbandonata e, successivamente, il capannone e il palazzo degli uffici erano stati acquisiti da un privato. Nel 2010, però, il proprietario del lotto era stato accusato di associazione mafiosa nell’ambito di un’inchiesta del Tribunale di Milano, il che aveva portato alla confisca dei beni. A richiedere l’affidamento del capannone dell’ex Fischer era stato lo stesso Comune segratese, visto l’approssimarsi della scadenza del contratto di locazione dell’attuale deposito di via degli Alpini. Questa operazione permetterà così al Comune di risparmiare circa 80mila euro all’anno.

Redazione Web           

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017