Tragedia all’Idroscalo: il campione di offshore Paolo Zantelli muore in un incidente di gara

È stato trasportato in arresto cardiaco presso l’ospedale San Raffaele, ma nel corso della serata le sue condizioni sono peggiorate e il suo cuore ha smesso di battere.

Paolo Zantelli, 48enne campione di Formula 2 di motonautica, ha perso la vita nel corso di un tragico incidente nel tardo pomeriggio di domenica 15 settembre. Tutto è accaduto mentre Zantelli stava partecipando alla manche conclusiva del Campionato europeo della sua specialità, in corso presso le acque dell’Idroscalo segratese. Durante le fasi clou della corsa, il motoscafo del 48enne si è scontrato con quello di un altro concorrente, finendo per impennarsi e rimanere sott’acqua per qualche interminabile istante. All’arrivo dei soccorsi le condizioni del pilota erano parse subito molto serie, ma la tragica notizia del decesso è giunta solo nel corso della serata. Zantelli, che era un veterano della motonautica, era campione italiano in carica e vantava ben 11 titoli nazionali, corredati da varie medaglie in ambito europeo e internazionale.

Redazione Web

L'oroscopo di Girolamo per la festa della donna

In occasione della Giornata internazionale della Donna, scopri insieme a 7giorni quale destino..
08 marzo 2018

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017