Si è dibattuto in riguardo a Pgt, illuminazione e via Cerca

I cittadini potranno usufruire di una pista ciclabile sistemata e illuminata. Inoltre, in via Grandi saranno creati un parcheggio pubblico e un’area verde, un’opera di mitigazione. Questo grazie a una trattativa che il Comune ha stipulato con la Beckers SpA (multinazionale svedese, che produce vernici a uso industriale, conosciuta sul territorio come ex Siquam). In passato, gli operatori industriali avevano richiesto di effettuare un ampliamento di circa 12.000 mq. Questo ingrandimento, secondo l’opinione di alcuni politici, avrebbe comportato un ulteriore avvicinamento all’abitato, ma anche nuovi posti di lavoro per i settalesi. I privati, anche a causa del periodo di crisi che si sta affrontando, hanno avanzato una proposta: quella di estendersi, per il momento, per una superficie di circa 3.000 mq. Così, la Giunta ha pattuito con la Beckers la realizzazione di opere, a scomputo oneri, pari a 270.000 euro, la cessione di 7.000 mq e un guadagno di 86.000 euro. «Troppo poco – insistono i Consiglieri di minoranza capeggiati da Alessandra Mercanti (PDL) –. È una valorizzazione al ribasso». E portano come esempio casi di altri enti locali che, a loro avviso, avrebbero saputo incassare cifre importanti. «Primo – spiega l’assessore al Territorio, Urbanistica, Edilizia e Lavori Pubblici, Tarcisio Lupi –  bisogna fare confronti tra situazioni simili. Un conto è l’ambito produttivo, un altro il commerciale e un altro il residenziale. Per ognuna di queste destinazioni, i trattamenti e gli indici sono diversi. Secondo – continua Lupi – noi non abbiamo fatto alcuna monetizzazione».12 PSR pgt Altra questione sollevata dalla minoranza è la modalità di pagamento dell’illuminazione di alcune strade private a uso pubblico. Accade che, premessa la complessità giuridica che disciplina questo argomento, in alcune vie la luce è pagata dall’Amministrazione, mentre in via Nilde Iotti è a carico dei residenti. Non si fa attendere la replica del sindaco Enrico Sozzi, che ricorda come le diverse convenzioni siano state stipulate in periodi e anni diversi. «È ovvio – dice Sozzi – che siano necessari approfondimenti per analizzare questo stato di cose. Di conseguenza, sceglieremo come agire per garantire una maggiore omogeneità. Laddove fossero riscontrate alcune irregolarità, e stiamo lavorando su questo, le saneremo». Un’ultima riflessione, a proposito di strade, va alla situazione della Cerca. Vola Settala/Lega Nord ha chiesto un’interrogazione, asserendo che non ci sarà mai un vero declassamento. Il Primo cittadino ha esposto quanto ottenuto: «Premesso che non ci sono i soldi per la costruzione del secondo lotto della Paullese, ci sarà una rotatoria all’incrocio tra via Fermi e via Gobetti e gli ultimi – fa sapere Sozzi – 620 metri che vanno da via Gobetti al km 10 saranno risistemati. Inoltre, secondo uno studio e secondo alcuni dati della Provincia e della Regione, con la tangenziale si ridurrebbe il traffico – dichiara il Sindaco –. Sarebbe già qualcosa se invece di 27.000 veicoli, ne transitassero 16.000».

Alessandra Moscheri

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017