Esibisce un documento falso perché era stato colpito da decreto di espulsione: arrestato ucraino

Nella giornata del 25 gennaio, i Carabinieri di Crema hanno fermato per un controllo una Bmw 320 all’altezza di Spino d’Adda.

Alla guida si trovava S.I., 25enne ucraino senza fissa dimora che, alla richiesta dei Militari, ha esibito loro un documento d’identità risultato in seguito falso. L’uomo, infatti, faceva parte di una potente organizzazione criminale dedita a furti, che era stata sgominata dai Carabinieri di Villafranca (VR) nel 2008 e, per questo, era stato colpito da un decreto di espulsione dall’Italia. Il 25enne è stato quindi arrestato e posto a disposizione della Procura della Repubblica di Crema in attesa del rito direttissimo.

Redazione Web

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017