Nasce un nuovo gruppo consiliare: Zelo e... Buona Politica. Con un nome che è tutto un programma: «Lavorare per il bene del nostro paese»

Il gruppo è formato da ex assessori e consiglieri che non si sentivano più rappresentati dalle scelte operate dal primo cittadino Paolo della Maggiore. Ora si rituffano in politica.

Per Zelo con zelo. Potrebbe essere riassunto così l’intento politico del neonato gruppo consiliare “Zelo e… Buona Politica”, capeggiato da Massimiliano Vassura. Un gruppo formato da ex assessori e consiglieri usciti, in tempi diversi, dalla lista di maggioranza Pdl per Paolo Della Maggiore Sindaco. Un divorzio necessario perchè Vassura, Angelo Madonini, Giuseppe Alessi, Fabiano Riva e Dino Felini sentivano di non essere più messi nelle condizioni ottimali per operare al meglio. In nome del bene comune. Forti le accuse che lanciano al Primo cittadino. Dal rimpasto della giunta, che non rappresenta più quella votata dagli elettori nel 2009, alla cattiva gestione del bilancio. Molte le spese che i rappresentanti di Zelo e... Buona Politica reputano sconsiderate. Così come, inutile, a loro avviso, è stata la corsa alla forte urbanizzazione del territorio zelasco. Una mossa che non avrebbe portato alla creazione di nuovi servizi. Peraltro richiesti dalla cittadinanza. Come ad esempio la realizzazione di un punto prelievi funzionante tutti i giorni. Un centro dove potersi recare direttamente senza obbligo di prenotazione e dove poter ritirare in tempi brevi i referti. Oppure la costruzione di una nuova scuola elementare. Perché, secondo le dichiarazioni di Vassura, non prive di un velo provocatorio, costa di più mantenere un plesso scolastico che richiede continui interventi e che cade a pezzi, piuttosto che edificarne uno ex novo. Un programma d’intenti che è stato presentato alla comunità di Zelo Buon Persico sabato 19 maggio, presso il centro Diurno Anziani. Tra il pubblico anche Leonardo Sentineri di Zelo Comune Pulito e Marica Bosoni di Insieme per cambiare. Ed è stata lei a ricordare la decisione presa dalla maggioranza di secretare alcuni consigli comunali. Forte il risentimento condiviso dall’opposizione e da Zelo e... Buona Politica perché non vorrebbero che in quelle sedute si discutesse di atti pubblici. Nel frattempo tra gli abitanti zelaschi serpeggia una domanda. Che Zelo e... Buona Politica stia incontrando i cittadini, futuri elettori, che un domani potrebbero votare il neonato gruppo consiliare trasformatosi in lista civica? Ai posteri l’ardua sentenza, ma intanto Vassura risponde così: «Che sia chiaro, non siamo interessati a fare antipolitica. Piuttosto vogliamo lavorare per il bene del nostro paese che con i suoi 7000 abitanti è uno dei centri più importanti del lodigiano. Se volete definirci così, va bene. Abbiamo fatto politica e continueremo a farla».

Alessandra Moscheri

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017